artistica-001 artistica-002 artistica-003

01 icon ginn02 icon ginn03 icon ginn04 icon ginn07 icon ginn08 icon ginn15 icon ginn18 icon ginn 26 icon ginn 19 icon ginn 27 icon ginn 

La ginnastica artistica è uno sport tecnico che richiede un elevato impegno muscolare. In questa attività vengono privilegiate doti quali la forza, la coordinazione, la destrezza, l'equilibrio, la velocità , la scioltezza e il senso del ritmo mezzi fondamentali per la costruzione di uno schema motorio adatto allo svolgimento di qualsiasi altra disciplina sportiva.
La ginnastica artistica è uno sport che da molte soddisfazioni. Il riuscire ad addomesticare il proprio corpo a sentire delle sensazioni sconosciute e quindi ad affrontare ostacoli apparentemente difficili da superare è molto gratificante a tutte le età.
È possibile iniziare la pratica di questo sport già all'età di tre anni abbinando alla giocomotricità  le prime prese di contatto con i grandi attrezzi.
In questo modo il bambino acquisisce i primi elementi motori tipici di questa disciplina. In questi primi anni più che di un vero allenamento di specializzazione si tratterà di un'educazione ad affinare il proprio schema corporeo.
Per i più grandi ,ovvero per la fascia di età dei 6/8 anni gli obiettivi sono sia di carattere generale che specifico. prevedono infatti la conoscenza degli esercizi a corpo libero, i primi contatti con gli elementi di pre-acrobatica quali, ad esempio l'impostazione della ruota, della verticale ,del ponte nonché gli elementi di base dei grandi attrezzi (trave ,corpo libero, parallele e volteggio).

La "ginnastica" nasce con la vita: nella pancia della mamma il bimbo si esercita in capriole, evoluzioni e veri e propri salti.
Il piacere di continuare a correre, saltare e fare piroette trova naturale evoluzione nel corso della ginnastica artistica, durante il quale i bimbi vengono piacevolmente indirizzati all'uso corretto del loro corpo alla ricerca di coordinazione ed armonia senza mai trascurare il divertimento.